Regolamento

La nostra Scuola dell’Infanzia concorre all’educazione ed allo sviluppo affettivo, cognitivo e sociale dei bambini e delle bambine di età compresa tra i due anni e mezzo e i sei anni, promuovendone le potenzialità di autonomia, creatività, apprendimento e operando per assicurare un’effettiva uguaglianza delle opportunità educative, nel rispetto dell’orientamento educativo-religioso della Scuola stessa.
Il regolamento interno rappresenta l’insieme delle norme che regolano la vita della Scuola.
Un’efficace e agile organizzazione interna ed il rispetto dei ruoli di ciascuno, sono gli elementi cardini affinché il bambino possa vivere in un ambiente sereno e nello stesso tempo ordinato, che favorisca la sua crescita fisica, intellettuale, sociale, morale e religiosa.
Questa breve premessa si rende concreta nella proposta dei momenti comuni:

Assemblee di scuola
Sono l’occasione di confronto e verifica dell’ esperienza che i bambini stanno vivendo.
Colloqui individuali
Il Personale Insegnante è disponibile per colloqui con i Genitori, che saranno espletati di norma almeno due volte l’anno, o in qualsiasi momento se ne ravvisi l’urgenza. Essi sono un momento di riflessione e confronto sulla crescita di ogni bambino.
Incontri su tematiche educative
Sono momenti preziosi per acquisire tecniche educative importanti per la crescita dei bambini.
Momenti di festa
Rappresentano un’occasione importante per coinvolgere le famiglie nella vita scolastica del proprio figlio.

Orario di funzionamento della scuola
L’orario normale di svolgimento dell’attività dell’Asilo Infantile di Vinovo va dal lunedì al venerdì dalle 8.15 alle 16.00, mentre l’orario di ingresso giornaliero va dalle 8.15 alle 9.15.
Oltre tale orario, il bambino sarà accolto dalla Segretaria e accompagnato a prepararsi per entrare in sezione, per il rispetto dei compagni e delle Insegnanti che hanno già iniziato l’attività didattica.
Saranno ammessi durante l'anno scolastico 3 ritardi giustificati, al 4° ritardo perverrà una lettera di ammonizione ed al 5° ritardo il bambino/a non verrà ammesso alle lezioni per la giornata.
La Scuola fornisce a pagamento, un servizio di pre-scuola dalle ore 7.30 alle 8.15 e un successivo servizio di dopo-scuola dalle ore 16.00 alle 18,00 (comprensivo di merenda), per le famiglie che ne presentino richiesta alla Coordinatrice ed in Segreteria.
I Genitori che devono ritirare il proprio bambino prima dell’orario di uscita, sono pregati di avvisare l’insegnante di sezione e la segretaria, i bambini in uscita non potranno essere affidati a minori.
E’ VIETATO per motivi di sicurezza far sedere i bambini sugli armadietti.
I Genitori sono informati che, al termine dell’orario di uscita dei bambini, è vietata per motivi di sicurezza, la permanenza nei locali, negli spazi interni ed esterni della Scuola e l’utilizzo dei giochi situati negli stessi.
La responsabilità della Scuola nei confronti dei bambini, viene meno dopo la loro riconsegna ai Genitori.
Data l’organizzazione degli orari scolastici e delle diverse attività che devono essere svolte giornalmente, si chiede cortesemente la collaborazione da parte dei Genitori come riferimento alla PUNTUALITA’ sull’orario di entrata e di uscita dalla Scuola.
Corredo individuale
Il bambino deve essere vestito in modo pratico, evitando: bretelle, cinture, camicie, jeans, collant, salopette, e tutina per favorirne l’autosufficienza.
E’ OBBLIGATORIA LA DIVISA DELLA SCUOLA E UN PANTALONE COLORE BLU

Si consiglia di:
- far indossare all’interno dei locali scolastici delle calzature comode e con velcro;
- non mandare a scuola i bambini con giochi o oggetti preziosi, orecchini, catenine, braccialetti,… la Scuola declina ogni responsabilità per eventuali smarrimenti o danni a persone e/o cose.
Per motivi di sicurezza, la Scuola non consente ai Genitori di prelevare più di 3 bambini oltre il proprio, previa delega scritta.
Si chiede inoltre ai Genitori di evitare che i bambini portino giochi da casa spesso causa d’innumerevoli discussioni e pianti tra pari.
E’ consentito solo un peluche per accompagnare il riposino pomeridiano usato come oggetto di transizione.
Per norme igienico - sanitarie non si possono lasciare alimenti o bevande all’interno degli armadietti, tanto meno arrivare a Scuola con del cibo in mano.
Somministrazione dei farmaci
La Scuola non può somministrare farmaci di alcun tipo ai bambini, fatto salvo quelli denominati “SALVA VITA”.
In caso di necessità per la somministrazione di farmaci “SALVA VITA” è necessario prendere contatto preventivamente con la Coordinatrice della Scuola ed è indispensabile presentare copia della prescrizione medica accompagnata dalla
dichiarazione di responsabilità da parte dei Genitori. In caso contrario il Personale della Scuola si riterrà esentato dall’incarico richiesto.
In caso di allergie alimentari, ogni Genitore è tenuto a presentare un certificato medico attestante il tipo di allergia e a consegnarla all’Insegnante, la quale si farà carico di avvisare la Responsabile della mensa e di far protocollare la
documentazione in Segreteria.
Per l’osservanza delle norme igienico-sanitarie, si richiede la collaborazione delle Famiglie nell’avere cura dei capelli corti o sempre legati dei propri bambini e bambine, per evitare eventuali contagi di pediculosi.
Assicurazioni
La Scuola ha contratto polizze per responsabilità civile verso terzi e verso i prestatori di lavoro, oltre polizza contro infortuni subiti dai bambini. La denuncia va inoltrata tramite la Segreteria della Scuola.

Servizio mensa
All’interno della Scuola é presente una cucina per la preparazione e la somministrazione dei pasti, che comprendono uno spuntino il mattino, il pranzo e la merenda pomeridiana (per chi ne avesse fatta richiesta).
Ai bambini è somministrata la refezione quotidiana, con i modi fissati dall’ASL di competenza.
In concomitanza con i festeggiamenti dei compleanni dei bambini, la mensa prepara torte, biscotti, pizze… per tutti i compleanni del mese, (per tali occasioni si richiede di pagare in segreteria la somma di 5 euro).
Non si possono riporre inviti per le feste di compleanno dentro gli armadietti se non s’invitano tutti i bambini della sezione di appartenenza.
Comunicazioni scuola-famiglia
Le e-mail per le comunicazioni ufficiali alle famiglie vengono inviate esclusivamente dalla Scuola.
Qualsiasi altro tipo di comunicazione deve essere inviata alle famiglie esclusivamente dalle Rappresentanti delle sezioni, previa autorizzazione delle Insegnanti di sezione.

PER TUTTO CIO’ CHE NON E’ PRESENTE IN QUESTO REGOLAMENTO, FA TESTO LO STATUTO DELLA SCUOLA.